Rent a Roof

A questo punto il Google Play Store ed i Google Play Services saranno installati sul tuo smartphone Android https://xiaomilatestnews.com/la-redmi-tv-max-i-televisori-pi-grandi-di-xiaomi-lascer-finalmente-la-cina/ cinese. Potrai iniziare a scaricare le tue app preferite direttamente dallo store di Google senza alcun tipo di restrizione. In questo modo si avvierà in automatico il processo di installazione delle app e dei servizi di Google. Uno degli aspetti che affligge apparentemente in negativo gli smartphone Huawei è l’assenza delle applicazioni e dei servizi Google.

Inoltre è disponibile anche la funzione per i ritratti, che fornisce bordi dettagliati per non perdere mai la messa a fuoco, realizzando immagini precise e regolando la densità dei colori. Vai all’opzione «Avanzate» e abilita l’opzione «mostra pulsanti di opzione», seguita dalle opzioni «teleobiettivo» e «ampio» nelle impostazioni della fotocamera ausiliaria. Vai a questo link e scarica il mod URNYX05 Gcam, che originariamente è un mod della fotocamera per l’ammiraglia Xiaomi Mi 9, ma funziona bene anche con il Redmi K20 Pro. Apri lo store di applicazioni e scarica l’app “Solid Explorer” prima e “Send Files to TV”.

Prima di tutto devi abilitare l’installazione di applicazioni da fonti sconosciute, per questo devi andare su Impostazioni, questa è l’icona a forma d’ingranaggio. Quindi fare clic su “Sicurezza”, cercare la sezione “Origini sconosciute” o “Fonti sconosciute” e contrassegnarlo. Chiederai conferma, premi Accetta e abbiamo le nostre Redmi 10X Pro 5G pronte per installare app da altri store di applicazioni alternative. La procedura è la stessa, cerca “WhatsApp Business” nell’app store del tuo Xiaomi e scaricalo.

  • Con queste applicazioni in esecuzione puoi scaricare le app e i giochi dal Google Play e installarli suo tuo dispositivo Android.
  • L’installer è composto da un singolo file APK, molto leggero, che una volta installato sul dispositivo sarà necessario avviare per poter completare l’installazione.
  • In questo caso la via più semplice è quella di aprire il Google Play Store e scaricare ed installare l’app Google Contacts.
  • Ora cliccate su Go, attendete il download del plugin del browser, e subito dopo premete su Installa.
  • Nella schermata successiva dovrete dare il permesso di installazione al vostro browser, spostando verso destra il selettore dedicato.

Dopo aver inserito l’account avremo accesso alla schermata del Google Play Store e potremo installare le app come visto su qualsiasi altro telefono Android. Con questo sistema tornano compatibili tutte le app di Google e possiamo utilizzare anche WhatsApp con il sistema di ripristino basato https://xiaomilatestnews.com/este-filtro-que-vende-xiaomi-evitar-que-los-restos-de-comida-atasquen-tu-fregadero/ su Google Drive. Decomprimere il file e fare clic sull’applicazione per aprirlo (ricordarsi di abilitare l’installazione da fonti sconosciute). Quest’ultimo sarà necessario sia per installare questa applicazione sia per tutti quelli che verranno scaricati e installati successivamente.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!